Il traduttore italiano per i tuoi contenuti in inglese o spagnolo.

Cos’è la traduzione?

Un progetto di traduzione è costituito da più fasi. La traduzione rappresenta la prima fase e consiste in un adattamento semantico dalla lingua di partenza a quella di arrivo eseguito da un professionista madrelingua con una profonda esperienza nel settore in questione.

Originali riscritti in modo originale

Il mio flusso di lavoro consiste in una sequenza testata e comprovata di passaggi che hanno lo scopo di assicurare il miglior risultato possibile. Per garantire il massimo della qualità, mi avvalgo sistematicamente di strumenti per la traduzione assistita (noti anche come strumenti CAT, dall’acronimo inglese di Computer-Aided Translation) per eseguire le traduzioni prestando particolare attenzione sia alla loro congruenza con lo stile, la terminologia, il materiale di riferimento e le istruzioni dei clienti sia al loro scopo in termini di trasferimento culturale e adattamento al pubblico di riferimento.

In breve, il mio flusso di lavoro consiste principalmente di due fasi essenziali:

  • Ascolto – i clienti sono la mia priorità, quindi li ascolto con estrema attenzione per comprenderne appieno le esigenze specifiche.
  • Personalizzazione – personalizzo i miei servizi di conseguenza per offrire ai clienti un’esperienza su misura.

Il processo traduttivo che adotto può anche essere suddiviso in una serie di passaggi chiave che hanno lo scopo di assicurare il successo dei miei clienti:

  • Creazione – il cliente crea il documento originale prima di metterlo a mia disposizione.
  • Analisi – vengono valutati e chiariti i requisiti del documento. Procedo alla verifica degli argomenti trattati, delle competenze necessarie e del pubblico destinatario.
  • Preventivo e pianificazione – viene effettuata una stima dei costi, che include i tempi di realizzazione e consegna del progetto.
  • Sessione informativa – vengono presi accordi chiari con il cliente su ogni aspetto del servizio.
  • Allestimento del progetto – procedo a preparare i documenti per la produzione, combinando memoria di traduzione (TM), database terminologico (TB) e file di riferimento.
  • Traduzione – il contenuto viene tradotto, ricorrendo al software specifico eventualmente necessario. Non mi avvalgo della traduzione automatica. Il materiale tradotto viene tuttavia incluso in una memoria elettronica per garantire uniformità terminologica alle successive traduzioni destinate al cliente.
  • Revisione – la traduzione viene messa a confronto con il testo originale e sottoposta a un’accurata revisione che ne assicuri correttezza e qualità per garantire che il contenuto e lo stile siano perfetti e che le richieste iniziali del cliente ne risultino soddisfatte sotto ogni aspetto.
  • Convalida della revisione – vengono implementate le modifiche risultanti dalla revisione.
  • Controllo conclusivo e consegna – dopo l’elaborazione tecnica e il controllo finale, il documento viene convertito nel formato definitivo e il progetto completato viene consegnato al cliente.
  • Approvazione del cliente – il cliente riceve il prodotto finale e lo esamina, fornendo commenti e considerazioni. Le eventuali rettifiche vengono discusse e rielaborate. La mia politica prevede di considerare un progetto incompleto fin quando il cliente non dà la sua approvazione definitiva.

Traduzioni che parlano la tua lingua

Ritengo che le traduzioni debbano esprimere ciò che pensa l’autore comunicandone il messaggio originario in maniera estremamente naturale. Mentre mi impegno a semplificare la vita ai miei clienti riducendone il livello di sforzo, il mio obiettivo principale è riscriverne i contenuti per renderli fluidi e scorrevoli come testi pensati in italiano. Quindi tu pensa solo al messaggio: a dargli voce ci penso io!