Da traduttore a sarto è un attimo: quando l’emozione prende il sopravvento

Per descrivere il mestiere del traduttore, uno degli aggettivi più azzeccati è forse “interno”: le sue attività si svolgono principalmente all’interno di una stanza; le sue parole appaiono all’interno di uno schermo; ma soprattutto, gran parte del suo lavoro avviene all’interno della sua mente. Per quanto siano in molti a crederlo, un traduttore non è un dizionario vivente né un’enciclopedia universale. Dopo aver scavato all’interno…

La traduzione automatica e i suoi derivati

Di recente, sono stato contattato da Radio News 24 per una videointervista sulla traduzione che andrà in onda in differita nelle prossime settimane. Oltre a sentirmi ovviamente lusingato, mi sono presto ritrovato a riflettere sulla mia professione. Non avendo mai fatto un’intervista, ho cercato di anticipare le possibili domande per limitare l’emozione che, ahimè, temevo avrebbe bussato al mio cervello quella mattina. Sebbene come traduttore…