Il tuo esperto personale in servizi di sottotitolazione.

Cos’è la sottotitolazione?

La sottotitolazione è una tecnica di traduzione abbastanza recente. Dall’inizio degli anni ’90 del secolo scorso, gli studiosi accademici si sono occupati con crescente interesse della traduzione di testi multimediali, inclusi film e serie TV, in quanto forme testuali fortemente determinate da componenti extralinguistiche e tecniche che rappresentano per la teoria un banco di prova significativo. Precedentemente confinati a un pubblico di spettatori audiolesi, i sottotitoli rappresentano una forma particolare di traduzione multimediale che continua ad attrarre con il suo fascino un numero sempre crescente di consumatori internazionali.

L’importanza di una strategia traduttiva

I sottotitoli, tuttavia, sottostanno a fattori che condizionano fortemente sia il processo traduttivo che il suo stesso esito. La sottotitolazione è inevitabilmente limitata da una serie di costrizioni tecniche che possono contribuire ad abbassare la qualità del prodotto finale. Le tecniche di riduzione testuale, nello specifico, sembrano essere le maggiori responsabili di tale processo degenerativo, con la loro opera di condensazione spesso intuitiva e indiscriminata. Il pubblico internazionale preferisce spesso altre forme di traduzione multimediale ai sottotitoli, come il doppiaggio, sebbene neanch’esse siano esenti da costrizioni.

La sottotitolazione richiede molto di più della semplice condensazione delle immagini in parole, per cui ai professionisti serve una solida strategia traduttiva che possa guidarli nell’interpretazione corretta del testo di partenza. L’espressione linguistica nel cinema e nel teatro, ad esempio, è una struttura di segni costituita dai segni del discorso, con il loro forte senso semantico, e dall’altrettanto importante corredo prosodico dell’atto linguistico, ovvero il ritmo, il timbro, gli schemi d’intonazione e l’intensità vocale – tutti elementi che compartecipano alla descrizione del contesto cui gli attori appartengono e che potrebbero non essere evidenti neanche a un’attenta lettura del solo testo scritto. Oltre a ciò, un’analisi dell’effettivo uso pragmatico che i parlanti fanno della lingua è essenziale per attuare una traduzione testuale funzionale che trasmetta le intenzioni originali dello sceneggiatore.

Concentrandosi su questi aspetti e integrandoli con un’approfondita analisi di tipo pragmatico, la mia strategia traduttiva può condizionare il processo di traduzione, migliorando la resa semantica del dialogo originale attraverso il restringimento dei campi semantici presenti nel testo di partenza. Prova i miei servizi d’alta classe per la sottotitolazione dei tuoi contenuti audiovisivi, tra cui trascrizione, traduzione di sottotitoli e creazione di file SRT.